VINCERE FA PARTE EDL NOSTRO DNA.

VINCERE FA PARTE EDL NOSTRO DNA.

VINCERE FA PARTE EDL NOSTRO DNA.

Nei momenti delicati di una stagione le squadre si stringono attorno agli uomini di maggiore esperienza e carisma per non perdere la giusta rotta o ritrovare la strada smarrita. Ed è proprio a tale crocevia per cui cogliamo l’occasione per intervistarne il Capitano. Giovanni Campana e il Real Rogit ha un solo risultato in vista della dodicesima partita di campionato contro il Barletta, fare un buon risultato e una buona prestazione.

“Prima di parlare dei “rinforzi” è doveroso chiarire un aspetto fondamentale secondo me. La società ha operato nel modo giusto “rifondando” il parco giocatori, cercando di dare fiducia ai giovani i quali, però, non si sono dimostrati tutti all’altezza della fiducia concessa. Molti giocatori “anziani”, o “esperti” che dir si voglia, hanno bussato alla nostra porta, il che significa che in questi anni l’operato dei Rossanesi ha dato i suoi frutti. Conoscendoli tutti e giocando al completo sicuramente risaliremo la china della classifica perché non fa parte del nostro DNA non vincere.

Anche pensando alla classifica, noi dobbiamo sapere che sabato c’è soltanto un risultato: la vittoria. Il calcettista, nonostante il suo modico minutaggio per le sue ultime presenze, sente molto presente la passione: “Ho capito subito che la città è pazza di calcio. Ci siamo allenati bene in settimana. Conosco bene il club, loro sono una squadra ben organizzata, mister Lanotte è un allenatore molto preparato, si presenterà in campo a giocarsi la partita a viso aperto. Dobbiamo fare molta attenzione, non possiamo fare passi falsi, vogliamo vincere come sempre. Hanno una ottima difesa e sono punitivi sotto porta. Noi abbiamo un buon possesso palla. Al di là di tutto quello che gira intorno a questa sentita sfida ci sono in palio i tre punti. Vincere significherebbe accorciare le distanze dal CMB e Sandro Abate. Da parte nostra sicuramente sappiamo che un buon risultato ci darà un impulso maggiore a dare continuità ai nostri risultati.

La vittoria! Non abbiamo altri alibi, siamo terzi e dobbiamo vincere per la società che fa enormi sacrifici ma soprattutto per noi. In settimana abbiamo lavorato bene, abbiamo finalmente la rosa al completo ed ora tocca a noi.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account